Museo di Roma

menu facilité

saut à:
contenu. recherche, section. langues, menu. utilité, menu. principal, menu. chemin, menu. bas page, menu.

Page d'accueil > Parcours thématiques > Ritratti > Ritratto allegorico di Gerolama Santacroce Conti
Pompeo Girolamo Batoni (1708-1778)
Ritratto allegorico di Gerolama Santacroce Conti
Peinture
1760
olio su tela
cm 49x120

Attribuita a Pompeo Batoni, l’opera è stata identificata con il ritratto della duchessa Gerolama Santacroce, moglie di Michelangelo Conti, duca di Poli. L'immagine, forse realizzata poco dopo le nozze, è caratterizzata dalla precisa descrizione dei tratti del volto e dalla grande eleganza dell’insieme. I raffinati indumenti della signora e gli oggetti che la circondano documentano fedelmente la moda e l’arredamento dell'epoca, rispecchiando le consuetudini della toletta di un’aristocratica. Allo stesso tempo la scena contiene un significato allegorico: lo specchio, le perle, la bugia con la candela spenta, alludono infatti alla caducità della bellezza, della gioventù e della ricchezza, secondo il tema fiammingo della “Vanitas”.

Inventaire: MC 138

de nouveau au menu facilité.